Come nasce Arte in Carcere? Risponde l’avv. Lorenza Mel

Da dove nasce “Arte in Carcere”? Qual è la sua genesi? Lo chiediamo all’Avv.Lorenza Mel, ideatrice e coordinatrice dell’evento.

Avvocato, ci spiega come nasce l’idea?

L. M.: «Credo che l’idea di fondo sia germogliata quando per lavoro mi occupavo molto di esecuzione penale e di assistere le persone ristrette in carcere. Quel periodo mi ha fatto crescere molto sia professionalmente che umanamente. Ho imparato, infatti, a non giudicare più le persone in carcere basandomi solo sulle ‘carte processuali’. Ho iniziato ad andare oltre.»

Quale è stato il punto di svolta?

L. M.: «Ogni detenuto, per quanto grave sia quello che ha commesso, è e resta una persona, e come tale va considerato. E dopo aver visto alcuni lavori d’arte realizzati da detenuti nel carcere di Padova ho dapprima percepito, e poi constatato il grande potere che l’arte e la cultura possono avere nel processo rieducativo. Quello cui la pena deve tendere in base alla Costituzione, come sappiamo. E io ci credo fermamente, a questo. »

Quando nasce Arte in carcere?

L.M.: «Quando sono entrata nel Direttivo di A.N.F. Venezia, e mi è stato chiesto di pensare ad un evento formativo, è nata da lì l’idea di “Arte in Carcere” come trattamento individualizzato del detenuto. Perché bisogna parlarne, capire, approfondire, non avere pregiudizi. E anche per dare ai tanti artisti detenuti una voce, e la possibilità di mostrare quello che hanno imparato a fare, dando un senso nuovo alla loro vita. Ecco, come è nato tutto.»

Cosa si aspetta da questo convegno?

L.M.: «Spero che tutti, colleghi e non, possano apprezzarne i contenuti e gli spunti di riflessione e lavoro. Vi invito a visitare la pagina dell’evento e vi auguro un buon convegno!»

Dobbiamo doverosamente ringraziare tutti i relatori che si sono subito resi disponibili

Anche noi ci auguriamo il successo dell’evento formativo e vi invitiamo ad iscrivervi. Siamo sicuri che lo troverete interessante.

VISITA LA MOSTRA
Ultimi post di Avv. Chiara Daneluzzi (vedi tutti)
Dai voce ad ANF, condividi!

©2022 A.N.F. Venezia All Rights Reserved